La saldatrice a filo scoppietta? Ti spieghiamo perché e come risolvere

saldatrice a filo scoppietta

Tempo di lettura: 1 minuto e 50 secondi

Imparare a saldare significa anche affrontare qualche inconveniente ma niente di insormontabile. A tutto c’è un rimedio e noi di helviLITE siamo qui anche per darti una mano a scovare i piccoli errori e aiutarti a saldare bene e senza pensieri!

Uno degli inconvenienti (no, non le vogliamo proprio chiamare difficoltà perché non lo sono) accade quando la saldatrice a filo scoppietta. Molti degli appassionati di fai da te della community di helviLITE ci scrivono per questo e dunque abbiamo pensato di creare questo bell’articolo che spieghi a tutti come fare.

Se la saldatrice a filo scoppietta, non dare subito la colpa alla saldatrice!

Eh sì, pure lei ha il suo carattere e se non è colpa sua potrebbe offendersi! Scherzi a parte, ci sono due motivi per cui ciò può accadere.

Se la saldatrice a filo scoppietta, controlla la torcia.

La torcia per la saldatrice a filo ha dei componenti che possono usurarsi. Se il problema è che la saldatrice a filo scoppietta può essere che tu debba:

Se la saldatrice a filo scoppietta, potrebbe essere anche a causa del filo stesso.

Il filo per la saldatrice sente l’umidità e il passare del tempo: insomma, neppure lui si mantiene giovane e prestate per sempre! La saldatrice a filo che scoppietta potrebbe avere un filo invecchiato oppure, se è nuovo, avere un filo di scarsa qualità. Se la causa non è nessuna di queste due, potrebbe essere l’umidità.

Se il filo animato per la saldatura con gas o senza gas è arrugginito allora è facile capire che non è più utilizzabile però può succedere anche che l’umidità sia all’interno e che tu non la veda. Che fare dunque? Prova a buttare via i primi 3 m di filo e riprova a saldare: se la saldatrice a filo scoppietta ancora significa che ha preso umidità e devi buttare tutta la bobina: non c’è alternativa.

Ma allora non è mai colpa della saldatrice?

Non proprio! Se non è colpa della torcia e neanche del filo, il problema potrebbe essere la saldatrice a filo, ma non lei: piuttosto qualche parametro impostato male.

Se saldi con le saldatrici a filo fai da te helviLITE, questo non accade! Eh sì, è per questo che abbiamo realizzato le saldatrici facili da usare! In pratica le saldatrici a filo helviLITE sono sinergiche: significa che sono programmate per darti la giusta velocità del filo e la giusta potenza. Non serve che tu faccia mille tentativi prima di trovare il giusto equilibrio tra velocità e potenza perché la saldatrice ti propone già un range ristretto entro quale fare solo pochi aggiustamenti.
Così inizi a saldare subito e senza difficoltà: fantastico no? E soprattutto se usi la nostra filMAKER 182 o la multiMAKER 192, hai la sicurezza che la saldatrice a filo non scoppietti!

Categorie
Facebook
Twitter
Telegram
WhatsApp
Email
Print